I GIORNI DI OROSIA 2020 | (21- 22 marzo) Programma definitivo 1^ Giornata

21 marzo 2020

“Abito a vita larga

con punti molli

non metterti il cappello

ricama orlo a giorno

rosso, giallo, ascolto

colori, coloro, ti cerco

vestiremo così

per incontrarci”                        

Susi 1995

Logo i giorni di OrosiaIl 21 marzo sarà la prima giornata dell’ottava edizione 

I GIORNI DI OROSIA 2020 che si terranno a  BOLLENGO  presso la  CASA MAGNOLIA.

 Vi aspettiamo dalle 14:30 con Il convegno  “Conversazioni in inverno su stili e progetti di vita” dal titolo “ABITO A VITA LARGA”  

“Abitare come cucire, vestire e custodire la nostra vita. Come Beppe Trompetto, che dopo essersi preso cura degli umani come medico, abita con tanti animali e si occupa di botanica. Come Rocco Montagnese e Daniela Bodda che donano le loro competenze di ingegnere e medico per costruire un abitare buono per malati terminali a Capo Verde. Come sorella Elisabetta Galli che abita nel monastero di Bose, come Matteo Bertolotti che ci racconta dell’abitare le cime più alte delle montagne. Come Amedeo Fago, scenografo e regista, in rotta verso una chiesa teatro. E poi i racconti di Alfredo Camozzi e Amy Kabat, membri storici di Bagnaia. Inne Mavia, Francesco, Paolo: un’esperienza per nuovi “modelli” in un borgo. Tutti abiti di grande sartoria, ricamati a mano per incontrarci.” 

Ore 14,30 – 1^ parte 

Abito con rosa

Beppe TROMPETTO “Abito con gli animali

Sotto il cielo di stelle

Sorella Elisabetta GALLI “La vita comune in un monastero

La casa spoglia

Rocco MONTAGNESE e Daniela BODDA “Abitare il passaggio

La chiesetta di Santa Eurosia alle Piane

Amedeo FAGO “Vocabolo teatro

Ore 17,00 – 2^ parte 

Un paese vuol dire

Mavia, Francesco, Paolo “Cascina Altrove

Abito in campo base

Matteo BERTOLOTTI “Dal Monte Bianco alle Dolomiti, un viaggio verticale

Abitare domani

Alfredo CAMOZZI e Amy KABAT “La comune di Bagnaia

Proiezione  “Progetto Le Buone Relazioni

Ore 20.30 – 3^ parte 

Cena Polentata a cura della Pro Loco

Concertino a cura di SA RUNDINE ispirato al repertorio di Maria CARTA in omaggio al film “La CECILIA”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...