“I GIORNI DI OROSIA” 2^ EDIZIONE | LA PASSEGGIATA ENO-CULTURAL- GASTRONOMICA

17 marzo 2018.

A causa della pioggia si è svolta  “VIRTUALMENTE” nello Spazio Multiuso di Bollengo con proiezioni e interventi  “La passeggiata eno‐cultural‐gastronomica”, in 8 tappe prevista per la per 2^ edizione dei  I giorni di Orosia.

Tutti hanno ricevuto una mappa ed un passaporto ed i primi cento accreditati hanno ricevuto in regalo uno zainetto ed una borraccia.

I brani della Fisaorchestra Pietro Deiro  hanno intervallato,  sia gli interventi che le proiezioni con le foto delle varie tappe: la Nuova Torre di Bollengo, la strada panoramica via Monte, la centrale via Ricca, la bellissima piazzetta restaurata in via Cossavella, la chiesetta di San Bernardo, la recente ristrutturazione della tenuta Ugo, il laghetto artificiale per le emergenze degli incendi boschivi,  il Ciucarun, il panorama del Mulino delle Rose, l’uliveto Levratt, il Bosco dei Vasconi, l’Avel e la chiesetta di San Pietro e Paolo in Pessano.

Sono intervenuti:

Don Piero Agrano  che ha illustrato “Il passaggio dell’acqua” sotto la Chiesa di San Bernardo, confluente nell’attiguo “Lavatoio”, ha dialogato insieme ad Angioletta Mazza per ricordare Adriana Zarri, figura di spicco della teologia laica; il sindaco Sergio Luigi Ricca  ha raccontato la storia del famoso  “Ciucarùn” e il suo commento sulla strada cosiddetta “Romana” (ma forse alto medievale) che porta al fantastico “Avel”; Emanuela Piovano insieme al vicepresidente regionale Confagricoltura Sergio Tos, ha dato via al concorso “Laboratorio del gusto” con  la felice partecipazione di parecchi bambini; Caterina Andorno, presidente del Consorzio Erbaluce  ha illustrato le principali caratteristiche della DOC. Per finire tutti i produttori presenti hanno presentato la loro azienda con la degustazione dei loro prodotti : i Vini di CANTINA SOCIALE DELLA SERRA, POZZO, LA MASERA, CIECK e OROSIA; i Gelati dell’ ALLAAS.

PETIT PAYSAN A BOLLENGO ANTEPRIMA NAZIONALE PER “ I GIORNI DI OROSIA”

17 marzo 2018

La 2^ Edizione “I giorni di Orosia” con la direzione artistica di Emanuela Piovano, quest’anno dedicato al tema del pellegrinaggio con spettacoli ed iniziative per dar vita a riflessioni sulle buone relazioni, la valorizzazione dell’ambiente e la conoscenza e la promozione dei prodotti enogastronomici locali.

Sabato 17 marzo dopo una passeggiata virtuale, data la pioggia, nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo in Pessano il concerto di fisarmoniche della Fisaorchestra “Pietro Deiro” per accogliere l’attesissima anteprima nazionale del film “Petit paysan–Un eroe singolare”, vincitore di tre César alla presenza del regista Hubert Charuel e di Lodovico Actis Perinetto, presidente regionale della Confederazione Italiana Agricoltori.

Hanno partecipato alla proiezione molti esponenti della cultura e dello spettacolo.

Il film campione di incassi in Francia, esce nelle sale italiane, distribuzione No.Mad.

Orosia di sera bel tempo si spera e non si dispera

2^ Edizione  I giorni di Orosia 17 e 18 marzo!
Carissimi Orosiani,
nel caso di maltempo, la “passeggiata eno-cultural-gastronomica”, sabato, come sapete, abbiamo già da tempo organizzato un “cover set” che renderà l’evento ancora più gustoso !
Pertanto, in caso di pioggia, vi diamo appuntamento sempre alle 10,00 al PLURIUSO DI BOLLENGO, via Biella, praticamente l’ingresso dello stadio.
Non vi scoraggiate ! e aderite !
Vedrete che ci sarà anche movimento, muscolare e cerebrale GARANTITO !
Ecco la mail e i numeri per iscrivervi.
Armando 333 97 10 400
Siete ancora in tempo: costa 15 euro per gli adulti e 10 euro per i bambini sotto i 14 anni.
Mangerete, berrete, e seguirete una passeggiata virtuale che vi porterà ancora più lontano. E per i bambini una gara di GUSTOLOGIA a premi.
Anche gli zainetti omaggio e i timbri sul passaporto non mancheranno!
Nel  pomeriggio l’anteprima nazionale alla presenza del regista Hubert Charuel  premiato ai  César 2018  – Miglior opera prima – Miglior attrice non protagonista: Sara Giraudeau.
PETIT PAYSAN- Un eroe singolare
 Ingresso libero
 Vi aspettiamo !

 

I GIORNI DI OROSIA|”CULTURA E TERRA” ATTRAVERSO ARTE, CINEMA, INCONTRI E CIBO

17/18 MARZO 2018

 

«I giorni di Orosia»

Bollengo (Ivrea)  1718 marzo

due giorni di ‘cultura e terra’ 

attraverso arte, cinema,
 incontri e cibo

 

«I giorni di Orosia» si svolgono a Bollengo, sabato 17 e domenica 18 marzo, in una due giorni di cinema, degustazioni, incontri che promuovono la valorizzazione dell’ambiente, la conoscenza di prodotti enogastronomici locali, la riflessione sulle relazioni: due giornate di convegni, incontri, riflessioni sul territorio, sul cibo a km zero, sulla fotografia, sui libri, sulla conoscenza e valorizzazione della via Francigena, sul cinema d’impresa, nel profondo convincimento che i molteplici aspetti della cultura passino attraverso l’arte, il cibo, il vino, la letteratura, la filosofia, il cinema.

La manifestazione nasce da un progetto articolato che riunisce temi e ambiti diversi, tutti collegati da un doppio fil rouge: la cultura e la terra. Con la proiezione, in anteprima, del film appena premiato col César “Petit Paysan – Un eroe singolare” di  Hubert Charuel, che sarà presente; e di “Il paese dell’anima”di Victor De Sanctis e Remigio Del Grosso; “Pellegrinaggio a Lourdes”  di Aristide Bosio; “Free to run – liberi di correre” di Pierre Morath con la voce di Linus. Da segnalare anche il Convegno sulla Via Francigena alla presenza di Massimo Tedeschi, Presidente dell’Associazione Europea delle Vie Francigene, e del Sindaco Sergio Luigi Ricca.

I luoghi dei giorni di Orosia sono La Nuova Torre di Bollengo e la Chiesetta di San Pietro e Paolo in Pessano.

«I giorni di Orosia», la cui direzione artistica è di Emanuela Piovano, sono realizzati in collaborazione con il Comune di Bollengo, Pro Loco di Bollengo, Film Commission Torino Piemonte, Archivio Nazionale Cinema di impresa Centro Sperimentale di cinematografia, Coldiretti, Confagricoltura, Consorzio Erbaluce e Carema, Cantina sociale della Serra, Azienda Agricola Cieck, Azienda Agricola La Masera, Azienda agricola Pozzo, Azienda Agricola Stefano Cossavella, Cascina dell’Allaas, Ass.ne ” La Via Francigena di Sigerico ” di Ivrea.

Programma I giorni di Orosia